MENU
Languages →
 Contatti
///EbikeMe – «La bicicletta elettrica migliora la mobilità e la qualità della vita»
 

EbikeMe – «La bicicletta elettrica migliora la mobilità e la qualità della vita»

15 maggio 2018
Diventare aziende sempre più green investendo nella qualità della vita dei propri dipendenti. E questa l’idea che sta alla base del progetto imprenditoriale di Luca Merisio, amministratore delegato della start up EbikeMe, realtà attiva da circa un anno nel settore delle biciclette elettriche che trova sede a Lomazzo negli spazi del parco scientifico tecnologico ComoNext.
La rassegna Bike Up: un’idea che Merisio presenterà anche a Lecco, da venerdì 25 a domenica 27, durante la quinta edizione di Bike Up, 1′ appuntamento con il mondo delle e- bike. «Ho sempre svolto l’attività di fotografo ed editore e girando l’Italia mi sono accorto che ogni città ha tutte le mattine delle code di auto in entrata e alla sera, le stesse persone, in coda, che tornano a casa. Se abito in un raggio di 10 chilometri perché non posso andare al lavoro in bicicletta?». L’idea di Luca Merisio è quella di una sorta di ritorno al passato, quando non eravamo costretti in lunghe code, sfruttando però i nuovi mezzi tecnologici: «Gli operai lo facevano già negli anni ’40 e ’50, quando eravamo più poveri e più intelligenti. Poi siamo saliti sulla Seicento e ora siamo sull’Audi con il sedile in pelle, ma in coda. Con le biciclette elettriche invece possiamo partire da casa già vestiti per il lavoro e arrivarci facendo fare quasi tutto al mezzo e poi magari sulla via del ritorno scegliere di pedalare un po’ di più per il nostro benessere fisico e mentale». Oltre all’evidente vantaggio in termini di tempo risparmiato, fondamentali sono anche i benefici di svolgere una costante attività fisica per abbassare sensibilmente il rischio di malattie. «Si tratta di una questione di mentalità: – continua Merisio – perché dobbiamo portare il bambino all’asilo in auto e non in bici? Abbiamo il clima migliore d’Europa eppure siamo quelli che usiamo meno la bici. Noi cosa facciamo per il clima? Ogni mattina ciascuno è in coda sulla sua auto. Inoltre va considerato che ormai la tendenza è quella di allargare le Ztl e queste e-bike sono omologate, per il codice della strada, come normali biciclette». L’assistenza La formula con cui EbikeMe propone i propri prodotti è principalmente quella del noleggio a lungo termine alle imprese: «Le azienda hanno così il vantaggio di diventare più green e ne guadagnano come immagine sia tra i propri dipendenti, che hanno a disposizione un mezzo ecologico gratuito da usare anche nel tempo libero, sia tra i cittadini perché si contribuisce a diminuire il traffico». Le biciclette elettriche EbikeMe vengono fornite con la massima assistenza e hanno unabatteria che permette di coprire mediamente 60 chilometri, ricaricabile in qualsiasi presa elettrica, al costo di una ricarica del cellulare, in 4 ore: «Oggi tutti parlano di bici elettriche, ma la maggior parte di quelle di primo prezzo tanto reclamizzate durano nemmeno sei mesi. Il nostro invece è un prodotto italiano con un telaio progettato in collaborazione con un’azienda storica come la Lombardo».
15.05.18, La Provincia di Lecco
di Stefano Scaccabarozzi
Design: Agenzia Libera S.r.l. | Development: DesktopRemoto S.r.l.